RIPOSARSI PER FARE BUSINESS, VAI IN VACANZA E APRI LA MENTE!

0
13

L’estate è il momento più atteso dell’anno, ci si libera degli abiti pesanti e in qualche modo ci si sente più leggeri anche nella mente. Si prenota la tanto attesa vacanza e si è pronti a dire, da domani sono in ferie! Ma è davvero così?

Ogni anno mi capita la stessa storia, dopo essere riuscita ad incastrare l’ultimo appuntamento con il cliente x, ad inviare l’email di preventivo al cliente y, ad inserire l’antifurto prima di chiudere la porta, vengo investita da un’ansia terribile.

Dovrei essere in ferie mi dico e mi dicono le persone accanto a me, invece vengo assalita quasi dal senso di colpa.
Sto forse buttando del tempo?
Avrei potuto sfruttare questi giorni per lavorare a nuovi progetti?
Se il cliente ha un’emergenza potrò aiutarlo anche se non sono in ufficio?

SUCCEDE ANCHE A TE?

La verità è che facciamo tutti un pò fatica a staccare davvero la spina, siamo talmente abituati a correre, organizzare, controllare che lasciarsi andare al meritato riposo è più difficile di quel che crediamo.

Per chi poi ha un’attività in proprio, i liberi professionisti o gli imprenditori, che collegano il tempo al denaro e hanno il peso di mille responsabilità, è ancora più difficile rilassarsi e liberare la mente.

Ma niente è più doveroso. Prendersi del tempo, riposare, perdere il controllo oltre a rigenerare il corpo e soprattutto la mente, da ossigeno.

Le idee migliori hanno bisogno di creatività, di libertà per nascere. Solo una mente aperta, che respira, può esserci utile. Quando siamo sovraccarichi fatichiamo molto di più anche se non ce ne rendiamo conto, ed impieghiamo le nostre energie per fare cose ordinarie e non  straordinarie. Trovare soluzioni sembra difficilissimo, figuriamoci nuove idee.

Allora ho deciso di condividere con te le mie Regole per affrontare la vacanza nel migliore dei modi:

  1. Prendersi qualche giorno prima di partire. Ho capito che, anche se mi ripeto più e più volte che sono in ferie, la mia mente non accetta la situazione così velocemente. Allora mi prendo qualche giorno prima di fare le valigie, due o tre, dove tolgo la sveglia, cerco di alzarmi più tardi e di impartire alle giornate un ritmo più lento così da alleggerire anche quel peso che porto sulle spalle.
  2. Puro relax . Mi prendo del tempo per me, per fare quelle cose anche banali che durante l’anno faccio con fatica. Un bagno rilassante, una nuotata o una passeggiata all’aria aperta. Un momento in cui mi prendo cura del benessere fisico riacquistando il contatto con me stessa.
  3. Telefono off line. Un’altra prova da superare è quella di resistere alla tentazione di leggere messaggi, email o rispondere a telefonate di lavoro. Allora mi esercito mettendo il telefono off line. Almeno un’oretta al giorno così da allenare la mia mente a lasciarsi andare.
  4. Vestirsi comodi. Questa cosa l’ho inserita per quarta, ma in realtà è la primissima cosa da fare. Lasciare nell’armadio i vestiti da lavoro, formali e anche un pò scomodi, per dare spazio ad indumenti comodi e sbarazzini invia un messaggio alla mia testa. Puoi lasciarti andare.
  5. Pianificare il viaggio. approfitto di questi giorni prima della partenza anche per pianificare il viaggio. Cercare i posti da visitare, le spiagge più belle, i musei o qualsiasi attrattiva possa regalarmi la meta scelta per la vacanza, mi trasporta già in quel luogo. Facendo un lavoro di immaginazione sento l’odore del mare, delle creme solari, immagino il via vai delle persone sulle strade ( io immagino una vacanza al mare, ma non sarebbe niente male neanche la montagna, con quei prati verdi, l’aria fresca e quei fantastici sentieri nei boschi) e questo mi permette di sentirmi già in vacanza.
  6. Il giorno prima della partenza. Che dire ora sono pronta, abbastanza rilassata da godermi il viaggio, con la mente più sgombra e recettiva, pronta ad accogliere ogni nuovo imput.
Con più leggerezza mi godo le meritate vacanze consapevole che tutto questo mi darà la carica per affrontare nuove sfide e nuove opportunità anche per il mio business.

Allora che dire, buona vacanza e buon relax, ti aspetto al rientro pieno di nuove energie!

Ti sembrano dei buoni suggerimenti? Con me funzionano, fammi sapere tu cosa ne pensi nei commenti!😉

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui