Lavorare in Irlanda: i documenti richiesti e dove trovare lavoro

Vivere in Irlanda è sempre stato il vostro sogno? Vediamo quali sono i documenti richiesti, quali sono i lavori più ricercati e dove trovare le offerte di lavoro per trasferirsi in questo straordinario paese!

0
133
lavorare in irlanda

Come per il Regno Unito, lavorare nella vicina Irlanda è il sogno di molti. I paesaggi che hanno dato vita alle ambientazioni di serie tv come il Trono di Spade, hanno incantato generazioni di giovani che oggi come non mai desiderano trasferirsi in quei paesaggi incantevoli.

Da leggere:COME TROVARE LAVORO IN DANIMARCA
Da leggere:COME TROVARE LAVORO IN OLANDA

QUALI SONO I DOCUMENTI RICHIESTI?

Malgrado non faccia parte dello spazio schengen, l’Irlanda è a tutti gli effetti un Paese della Comunità Europea, di cui ha adottato anche la moneta (euro). Per visitare l’Irlanda i cittadini europei hanno quindi bisogno di un semplice documento d’identità.

Infatti, l’unico documento di cui avrete bisogno sarà il PPS.

PPS: COS’È E COME RICHIEDERLO

Acronimo per Personal Public Service Number, il PPS (ex RSI) è il codice personale e fiscale indispensabile per fare tutto, tra cui lavorare, accedere all’assistenza e previdenza sociale e usufruire dei servizi pubblici.

Il primo passo per ottenerlo è collegarsi al sito internet mywelfare, iscriversi e compilare il form necessario per ottenere un appuntamento dall’Ufficio del Social Welfare della propria città di riferimento. Una volta ottenuto l’appuntamento occorre recarsi di persona presentando un documento di identità e una prova di domiciliazione, ad esempio una bolletta pagata o un’attestazione bancaria.

Possono costituire prova di domiciliazione anche la lettera del proprietario o gestore dell’ostello in cui vivi o una bolletta di casa di eventuali amici e parenti ospitanti accompagnata da una nota dell’intestatario della bolletta.

LAVORARE IN IRLANDA: COSTO DELLA VITA

Vivere in Irlanda costa in genere più che in Italia (siamo sempre in Nord Europa) ma è anche vero che è più che altro Dublino a essere sotto l’occhio del ciclone, fuori della capitale la situazione migliora molto.

A costare molto rispetto all’Italia sono soprattutto i generi alimentari (21% più alti) e gli affitti.

Anche se Cork e Galways hanno prezzi più abbordabili rispetto alla capitale, l’alloggio è sempre affar da signori per chi ancora non ha un lavoro o se lo porta da casa: parliamo di circa 700 euro per una stanza, mentre per un appartamento non troppo grande si superano i 1000€.

LAVORARE IN IRLANDA: DOVE VIVERE

Dublino

Purtroppo questa città meravigliosa sta implodendo di gente e questo crea qualche problema in materia di traffico, anche se si è posta una toppa al problema con il potenziamento e il collegamento delle due linee di Luas (tram).

C’è più frenesia che altrove e la sicurezza sta purtroppo diventando un problema, il fenomeno degli Knackers (bande di teppisti) è sempre più diffuso, così come gli episodi sgradevoli con chi ama affogare i propri dispiaceri nella bottiglia.

Dulcis in fundo, gli affitti sono alle stelle. Ecco perché per trasferirti in Irlandapotrebbe essere saggio prendere in considerazione altre città.

Cork

È la seconda città più grande d’Irlanda ma resta sempre la “piccola città” dove tutto si raggiunge a piedi in pochi minuti. I punti a favore di Cork sono moltissimi: si comincia con un’atmosfera più tranquilla di quella di Dublino, ma comunque vivace, si prosegue con affitti più bassi e con meno concorrenza sul fronte lavoro: a Cork hanno sede molte aziende internazionali che offrono buone opportunità ai professionisti bilingue.

L’ultimo punto a favore proprio non te lo aspetti: la cucina. Eh sì perché malgrado quel che si crede anche in Irlanda si mangia bene e per accertarsene è sufficiente fare un salto a Cork, la capitale culinaria d’Irlanda.

Galway

Vivace, accogliente, facile da vivere, non troppo grande e non troppo piccola: benvenuti a Galway, giovane e dinamica città universitaria. È una meta molto interessante per chi si trasferisce in Irlanda in cerca di lavoro, la città offre infatti diverse opportunità per qualsiasi età ed esigenza, soprattutto nei settori del turismo, dell’IT e del customer service.

QUALI SONO I SETTORI PIU SVILUPPATI?

La prima cosa da fare per trovare lavoro in Irlanda è capire se c’è lavoro nel proprio settore. Come ogni Paese, infatti, anche l’Irlanda ha i suoi settori forti e quello che devi capire è se le tue skills possano essere spese in uno di questi.

I settori più ricchi di opportunità lavorative in Irlanda sono i seguenti:

  • Finanziario: promotori, esperti di paghe e contributi, consulenti del lavoro e commercialisti, gestori del credito.
  • Ospedaliero: infermieri, tecnici di laboratorio e farmaceutici.
  • IT: informatici, esperti di sviluppo software.
  • Ingegneristico: ingegneri con competenze analitiche per lavori di stock management e goods purchasing.
  • Gioco online: customer care service, supporto tecnico e vendite.
  • Web marketing: SEO, SEM, SMM.

Un settore particolarmente appetibile in questo momento è quello del customer care & technical support in lingua italiana. Multinazionali e aziende locali sono spesso alla ricerca di personale italiano e le professionalità con competenze bilingue (italiano e inglese) sono particolarmente bene accette.

Anche il settore turistico e della ristorazione può offrire discrete opportunità per chi desidera lavorare e vivere in Irlanda, soprattutto per chi ha comprovate qualifiche professionali sul curriculum, come chef, maitre e pizzaioli.

COME CERCARE LAVORO?

Se vuoi andare a vivere in Irlanda può essere una buona idea cominciare a darti da fare prima ancora di salire sul tuo volo Ryanair. Scansiona meticolosamente le offerte di lavoro online e invia la tua candidatura accompagnando il curriculum con una bella lettera di presentazione.

Ecco un elenco essenziale di siti web a cui fare riferimento:

Ti piacerebbe lavorare in Irlanda? Scrivilo nei commenti!

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie di Vrformazione! Iscriviti alla newsletter!

Vuoi pubblicizzare la tua attività o le tue offerte di lavoro su Vrformazione.it? Vai alla pagina collaborazioni! 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui