Fendi assume: posizioni aperte e come candidarsi

Fendi, noto brand di moda italiano, sta ricercando personale da inserire nel proprio organico. Vediamo quali sono le posizioni aperte e come candidarsi!

0
1014
fendi assume

Fendi, il noto brand di abbigliamento nato a Roma nel 1925 è pronto ad assumere personale da aggiungere nell’organico della propria azienda.

Tante le figure professionali ricercate: dal Quality Control al Project Manager, dal Social Media Specialist al Digital Media Specialist. Fendi, tra le più importanti realtà del Made in Italy, è stata fondata a Roma nel 1925 da Edoardo Fendi e Adele Casagrande.

QUALI SONO LE POSIZIONI APERTE?

Ecco le figure professionali attualmente ricercate:

  • Compensation & Benefits Associate
  • Customer Quality Assurance & Compliance Manager
  • Customer Quality Assurance Analyst
  • Demand Planning & Anaplan Specialist
  • Deputy Store Director Rome
  • Digital Media Specialist
  • Digital Project Manager
  • Distribution Planner (Europe & Middle East)
  • Event Associate
  • HR Specialist
  • Internship within the Woman Ready To Wear & Fur Style Department
  • IS&T Retail Demand Manager
  • IS&T Security Manager
  • Judion Product Manager Man Accessories & Shoes
  • Leather Goods Industrial Controller
  • Leather Goods Pattern Maker
  • Legal Manager Middle East & India
  • Man Leather Goods Designer
  • Product Development Shoes Man – Technician
  • Project Manager Architecture Department
  • Prototype Operator
  • Quality Control – Bags
  • Social Media Specialist
  • Technical Research & Development Materials
  • Warehouse Operator
  • Web Analyst
  • Woman Leather Goods Research Assistant

COME CI SI CANDIDA?

Per maggiori informazioni sulle posizioni aperte e per effettuare la candidatura online, vi basterà collegarvi al portale “Opportunità di lavoro” sul sito internet di Fendi. Una volta selezionato il profilo per cui volete candidarvi, vi basterà seguire la procedura telematica, inserendo i vostri dati anagrafici e allegando il vostro Curriculum Vitae.

Il nostro consiglio è quello di utilizzare un modello di CV personalizzato evitando, ove possibile, l’utilizzo del Curriculum Europass.

Un ulteriore consiglio è quello di preparare una copia del CV in lingua Inglese. Questo perché la maggior parte delle posizioni aperte sono disponibili in tutta Europa.

Vuoi pubblicizzare la tua attività o le tue offerte di lavoro su Vrformazione.it? Vai alla pagina collaborazioni!

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo sui social e se non vuoi perderti neanche una notizia sul mondo del lavoro iscriviti alla newsletter!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui